Tutti i numeri del T250 VM 

Nei suoi 7,50 metri di lunghezza e 2,54 metri di larghezza, dimensione che lo rende rimorchiabile tramite un normale carrello stradale, il Tuccoli T 250 VM è un concentrato di esperienze. Da una parte le indicazioni del pluricampione del mondo Marco Volpi su dove mettere cosa, dall’altra le capacità progettuali di Oris Martino D’Ubaldo, che da progettista di carene a vela sa anche come rendere una barca poco desiderosa di potenza per sviluppare velocità, e a coordinare e a rendere realtà il tutto, l’esperienza Tuccoli nella costruzione dei fisherman. Nasce così questo central consolle con un pozzetto con un’area calpestabile di 4,3 metri quadrati con al centro una seduta per pilota e copilota al servizio della postazione di guida, ben protetta da acqua e sole dall’hard top in vetroresina e sorretto da tubolari in acciaio che riprendono stile e dimensione di tientibene e battagliola di prua. Compatto fuori, ma grande dentro il T 250 VM rende i movimenti del pescatore intorno alla barca agili anche grazie ai passavanti laterali larghi 23 centimetri sul calpestio. 

A spingere questo fisherman veloce e sicuro verso la zona di pesca ci pensa il fuoribordo Suzuki DF300B, per chi desidera la massima potenza installabile, mentre si possono applicare propulsori con cavalleria più contenuta.