T280 fuoribordo ed entrobordo
Il fisherman easyrider

Agile nella conduzione e leggero nella gestione. Disponibile con due soluzioni di propulsione. Il tradizionale entrobordo o con tutti i vantaggi della motorizzazione fuoribordo. Easy rider o macchina da pesca. Comunque lo si voglia interpretare, il Tuccoli T 280 rimane un fisherman con tutti i plus del caso. Una carena che lo rende veloce in navigazione, con velocità massima di 45 nodi, e stabile all’ormeggio. Una plancetta di poppa valida per il bagno come per le necessità del pescatore con tanto di apertura per portare a bordo le prede più grandi come tonni o ricciole. Degli interni che arrivano a ospitare fino a sei persone per la notte con cucina e locale toilette dotato di doccia. Tutto ciò in soli 9,13 metri fuoritutto. In altre parole, i plus di un’imbarcazione in un natante che non richiede immatricolazione. Due opzioni per quanto riguarda la motorizzazione. Entrobordo in linea d’asse, con alimentazione diesel o benzina, oppure con fuoribordo Suzuki, soluzione che garantisce più spazio interno e un significativo risparmio sul prezzo di acquisto.

  • Vetroresina

  • 9,13 mt x 3,04 mt
  • 0,60 mt
  • 5.000 kg
  • 580 lt
  • 160 lt
  • 2 motori: 200/350 hp

  • 45 kn

Il fascino della pesca è che è la ricerca di ciò che è sfuggente, ma raggiungibile, una serie perpetua di occasioni di speranza”

John Buchan