fbpx

Padovano di nascita, Marcello è prima di tutto un pescatore sportivo: «soprattutto in acque interne e più per diletto che per competizione, tanto è vero che non partecipo a gare in mare, ma è un attività che pratico il più spesso possibile». È diventato tuccolista dopo il primo 250VM – che lo ha stregato, facendogli trovare definitivamente il suo ideale di barca – e per lungo tempo ha scelto di essere un appassionato Ambassador. In seguito, proprio questa stessa grande convinzione del valore dei fisherman e delle barche da diporto del cantiere di Collesalvetti lo ha portato ad entrare a far parte dell’equipaggio a tutti gli effetti. Apporta la propria visione allo sviluppo del cantiere in qualità di Responsabile dello Sviluppo, con l’obiettivo di ampliare il mercato e la crescita dello stesso.