Phiequipe e il cantiere Tuccoli sono felici di presentare la nuova partnership finalizzata alla produzione delle imbarcazioni Levriero, marchio con cui sono vendute le creazioni Phiequipe. Queste andranno così ad affiancare la corrente produzione Tuccoli.

La collaborazione nasce da una predisposizione del management di entrambe le aziende a perseguire un miglioramento continuo del proprio prodotto e dell’ampliamento della propria gamma.

La specificità di Phiequipe nel design e nella ingegneria, si avvicenda molto bene con la capacità produttiva e l’arte marinara che sono nel DNA del cantiere Tuccoli.

Tuccoli produce imbarcazioni a motore da 21 fino a 44 piedi, dedicate principalmente alla pesca sportiva, molto robuste e marine.
Phiequipe ha un range di tender e day cruiser a motore da 11 fino a 21 piedi. La dimensione è solo un indice quantitativo, in quanto tutte le realizzazioni del cantiere, a prescindere dalla dimensione sono marine e costruite con una grande attenzione per i dettagli. Il fine è garantire al proprietario il migliore servizio possibile dal suo Phiequipe, che sia un battello di servizio o imbarcazione stand alone.

Le caratteristiche marine di protezione dell’equipaggio, la possibilità di vivere il mare con grande piacere, la robustezza della costruzione, la attenzione per i dettagli, la ricerca di soluzioni nuove e realizzate sulle esigenze di ogni singolo armatore, sono caratteristiche comuni per entrambe le aziende, e che si riscontrano salendo a bordo di ognuna delle imbarcazioni. Non importa che sia un agile Levriero o che sia un solido fisherman Tuccoli.

La prima a nascere dalla sinergia tra le due aziende toscane sarà la MB19 Jet Levriero di Phiequipe, un tender con trasmissione idrogetto. L’assenza di elica è una perfetta soluzione per i battelli di servizio dei grandi yacht. Rispetto a un tender con trasmissione tradizionale, entrobordo o fuoribordo che sia una unità con waterjet occupa meno spazio in garage e è più sicura da movimentare. Non ha il piede poppiero né l’elica che abbisognano di spazio e durante al movimentazione possono danneggiarsi o danneggiare la mothership.